La Spagna ospita un evento test della JSL e ci restituisce la speranza

Lo scorso novembre Madrid ha ospitato un evento test della Lega di judo nelle scuole con circa 400 partecipanti. 

A seguito di un così elevato coinvolgimento, le squadre sono state limitate a 8 atleti esclusivamente per questioni di capacità, altrimenti si sarebbero potuti ospitare sicuramente più bambini. Questa eccezionale partecipazione ha comunque consentito di riunire 48 squadre suddivise in 3 gruppi di età. 

I partecipanti sono stati distribuiti su quattro tatami con 12 giudici, uno al centro e due al tavolo. Grazie al grandissimo successo che ha riscosso l’evento, possiamo finalmente guardare al futuro con altre proposte JSL già in preparazione. Non solo c’è stato un elevato numero di partecipanti, ma ci sono state anche reazioni molto positive, con numerosi ringraziamenti da parte delle scuole e degli insegnanti. 

Una menzione speciale va alla Federazione reale spagnola di judo poiché, nonostante gli eventi tragici durante la crisi della pandemia, è stata in grado di riprendersi e organizzare un evento memorabile, una vittoria vera e propria per il judo e l’umanità.
 

Video

Galleria